Gestalt

Disciplines of Study [DoS]  > 

Psicologia della musica

 ]

Esperienza percettiva nella quale il tutto è percepito come entità contenente più della semplice somma delle parti. Essa può essere percepita prima della percezione delle singole parti. Quando le figure sono complesse o nel momento in cui si renda necessaria l’identificazione di un elemento, visuale o uditivo, incompleto, la configurazione può essere interpretata in modo differente da differenti individui che hanno avuto esperienze diverse. Da quando la psicologia della Gestalt si occupa dell’organizzazione percettiva e cognitiva degli stimoli sensoriali, risulta estremamente interessante per l’analisi della musica elettroacustica (Fonte - http://www.lblp.com/definitions/gestalt.htm).

 

Bibliography:

English - Español - Français - Deutch - Italiano

Alphabetical order - Chronological order

Augoyard, Jean-François (1999). L’objet sonore ou l’environnement suspendu
Bayle, François (1976). Inter-dits
Delalande, François (1986b). Pertinence et analyse perceptive
Moles, Abraham A. (1968). L’évolution actuelle des musiques expérimentales
Schaeffer, Pierre (1977). Traité des objets musicaux

 

Top