Trasformazione del suono

Musicology of Electroacoustic Music [MEM]  > 

Discorso sulla Musica Elettroacustica

 ]

Il concetto di trasformazione è insito alla natura stessa della musica elettroacustica. Il termine assume comunemente tre accezioni:
- l’elaborazione di un suono, finalizzata a evidenziarne alcune caratteristiche che diventano materiale musicale da sviluppare con strategie compositive;
- l’uso della tecnologia finalizzata a trasformare un suono verso un altro senza soluzione di continuità all’interno del discorso musicale;
- l’uso della tecnologia finalizzata alla trasformazione (con la tecnica del morphing) di un suono che abbia forti attributi referenziali ad un altro altrettanto caratterizzato. Questo uso della trasformazione del suono costituisce la base in molti brani, tra gli altri “Red Bird” di Trevor Wishart. Similarmente, i suoni possono subire trasformazioni graduali da uno con natura riconoscibile ad un altro di natura astratta.

 

Links

UNESCO DigiArts

- Introduction à l’histoire et à l’esthétique des musiques électroacoustiques: Session 2 - Une nouvelle lutherie ( French )
- Introduction à l’histoire et à l’esthétique des musiques électroacoustiques: Session 5 - La vocalité artificielle ( French )

1-60 | 61-92 | >> 60 next

 

Subsections

Top