Intermodulazione

Sound Production and Manipulation [SPM]  > 

Modellazione del suono

 > 

Trasformazione del suono

 ]

In senso generale, l’intermodulazione designa il trasferimento o intepolazione delle caratteristiche di un suono ad un altro, ed č dunque strettamente legato alla nozione di trasferimento di suono.

Tuttavia, il termine pių precisamente si lega alle opere di Karlheinz Stockhausen il quale, durante gli anni Sessanta, nel contesto estetico seriale e di ideologia spirituale “universalista”, lavorava sulle maniere di associare materiali sonori eterogenei utilizzando tecniche diverse dal collage. Utilizzando la modulazione ad anello, Stockhausen intermodulava, e fondeva, estratti di brani preesistenti presi da culture altre (Telemusik - 1966) o da inni nazionali di vari paesi (Hymnen - 1967). In questo senso, il termine indica sia una dimensione culturale che tecnica.

 

Bibliography:

English - Español - Français - Deutch - Italiano

Alphabetical order - Chronological order

Souster, Tim (1977). Intermodulation: A Short History

 

Top