Suono referenziale

Musicology of Electroacoustic Music [MEM]  > 

Classificazione dei suoni

 ]

Proprietà dei suoni registratiche espongono, suggeriscono o almeno non nascondono la fonte a cui appartengono. Se si considera il discorso dalla parte opposta, non della generazione ma della percezione e in relazione al contesto, si parla di non astrattezza di suoni. Rodolfo Caesar cita il suoni che puntano verso una collocazione macroscopica, come le scene e i fenomeni naturali, l’attività umana o meccanica. Non è la loro origine reale, tuttavia, che interessa, bensì il loro potere di evocare situazioni estrinseche. I suoni referenziali possono anche essere di origine sintetica, per esempio nel caso di un rumore bianco filtrato che simula il vento (Fonte - Rodolfo Caesar (1992). The Composition of Electroacoustic Music. PhD Thesis, University of East Anglia).

 

See also

Suono astratto

,

Compositione aneddotica

,

Diapositiva sonora (Diapositive sonore)

,

Interiorità

,

Mimesis

,

Narrativa

,

Fonografia

,

Teoria schaefferiana

,

Soundscape Composition (Composizione di paesaggio sonoro)

,

Spettromorfologia

 

Bibliography:

English - Español - Français - Deutch - Italiano

Alphabetical order - Chronological order

 

Top