Simbolo sonoro

Musicology of Electroacoustic Music [MEM]  > 

Discorso sulla Musica Elettroacustica

 ]

Nell’ambito della composizione musicale, il concetto di Simbolo Sonoro, o di suono-come-simbolo (sound-as-symbol), viene utilizzato nel tentativo di comprendere la musica elettroacustica, il cui discorso e il cui narrativismo si basano sulle relazioni tra suoni selezionati per il loro potenziale referenziale o il loro significato estrinseco. Questo approccio puň essere assimilato alla nozione schaefferiana di Ascolto Ridotto. Connessi sono anche i concetti di suono con funzione metaforica o metonimica legati ad una pratica significante. Trevor Wishart ha prodotto numerosi scritti sull’argomento.

Alcuni suoni, come per esempio il mare, il vento, il tuono, le macchine, le campane, ecc. possono veicolare funzioni simboliche all’iterno di una determinata cultura. Nel campo degli studi sul Paesaggio sonoro (Soundscape studies), i suoni che appartengono all’ambiente quotidiano possono venire classificati, analizzati, e studiati in relazione a questi simbolismi. Il capitolo 12 del libro di R.Murray Schafer, The Tuning of the World (Knopf, 1977), rappresenta una delle prime riflessioni su questi argomenti.

 

See also

Compositione aneddotica

,

Diapositiva sonora (Diapositive sonore)

,

Discorso sulla Musica Elettroacustica

,

Mimesis

,

Narrativa

,

Ri-presentazione

,

Suono referenziale

,

Rappresentazione

 

Bibliography:

English - Español - Français - Deutch - Italiano

Alphabetical order - Chronological order

Emmerson, Simon (1986). The Relation of Language to Materials
Rubin, Anna (2000). {Foręt Profonde} by Francis Dhomont - Representations of the Unconscious
Truax, Barry (1992c). Composing with Time-Shifted Environmental Sound

 

Top