Spazializzazione

Performance Practice and Presentation [PPP]  ]

Il termine indica probabilmente il modo più generico e semplice per descrivere una situazione in cui i sistemi di altoparlanti sono usati per articolare o creare un’esperienza d’ascolto musicale spazializzata, di lettura di un brano registrato (playback) o di esecuzione in concerto. Il suo significato comprende nozioni tecniche ed estetiche. Include formati diversi (stereofonia, ambisonia, Dolby), posizionamenti diversi dei suoni e/o loro movimento nello spazio, varie situazioni di ascolto (sala a concerto, installazione, ambiente virtuale, cinema), e in varie pratiche esecutive (diffusione, ottofonia, sistemi più recenti per l’esecuzione automatica).

 

See also

Ambisonico

,

Sistemi di spazializzazione automatica

,

Diffusione

,

Orchestra di Altoparlanti

,

Ottofonia

,

Panoramico

,

Quadrifonia

,

Site Specific

,

Proiezione Sonora

 

Links

UNESCO DigiArts

- Introduction à l’histoire et à l’esthétique des musiques électroacoustiques: Session 1 - Quelques réflexions sur les relations entre le son et la musique ( French )

 

Bibliography:

English - Español - Français - Deutch - Italiano

Alphabetical order - Chronological order

1-60 | 61-120 | 121-180 | 181-231 | >> 60 next

UNGEHEUER, Elena (1991). Elektronische Musik im Raum. Ansätze zu einer musikalischen Topologie
XENAKIS, Iannis (1957). Le Corbusier’s ‚Elektronisches Gedicht’ (Philips Pavillon der Brüsseler Weltausstellung - 1958)

 

Subsections

Top