Ambisonico

Performance Practice and Presentation [PPP]  > 

Spazializzazione

 ]

Ambisonico Ŕ un sistema di registrazione che utilizza un microfono o tecnica speciale per catturare l’informazione direzionale di un suono, per codificarla in modo che possa essere riprodotta da un numero variabile di altoparlanti la cui finalitÓ Ŕ di riprodurre l’immagine sonora tridimensionale. Durante l’esecuzione, la spazializzazione Ŕ creata attraverso i movimenti interattivi e complementari dei suoni su un gruppo di altoparlanti che possono essere di differenti misure. Gli altoparlanti durante una performance ambisonica tendono a non essere percepiti come punti di sorgente sonora. L’esecuzione ambisonica Ŕ intesa per alcuni come mezzo per evitare i problemi della diffusione stereofonica, in particolare della mancanza di controllo spaziale quando l’ascoltatore Ŕ situato lontano dalla coppia di altoparlanti stereo.

 

Bibliography:

English - Español - Français - Deutch - Italiano

Alphabetical order - Chronological order

Austin, Larry (2001). Sound Diffusion in Composition and Performance Practice II: An Interview with Ambrose Field
Lloyd Anderson, Joseph (1999). What is Ambisonics and How can I get Some??
Malham, D. G. (1998). Approaches to Spatialisation
Malham, David G. (2001). Toward Reality Equivalence in Spatial Sound Diffusion

 

Top