Sonogramma

Musicology of Electroacoustic Music [MEM]  > 

Analisi

 > 

Analisi audio

 > 

Analisi spettrale

 ]

Un sonogramma (detto anche spettrogramma o sonopraph) è una tecnica di visualizzazione dello spettro molto utilizzata nella ricerca e nell’analisi del suono. Visualizza un’immagine globale dello spettro di alcuni secondi di suono. Ciò permette di osservare globalmente le forme, gli attacchi delle note e dei suoni, i fonemi, i picchi di frequenza, le transizioni importanti. Questa rappresentazione è utilizzata anche come interfaccia per l’edizione (editing) spettrale. In questo caso, il sonogramma rappresenta il suono attraverso una visualizzazione a due dimensioni: il tempo in un asse (solitamente in orizzontale), nell’altro la frequenza (solitamente con le alte frequenze in alto, le gravi in basso) assieme alla sua ampiezza (rappresentata in toni di grigio a seconda del grado di intensità) (Fonte - Curtis Roads (1996). The Computer Music Tutorial. Boston: MIT).

 

Bibliography:

English - Español - Français - Deutch - Italiano

Alphabetical order - Chronological order

 

Top