Sintesi grafica

Sound Production and Manipulation [SPM]  > 

Tecniche di sintesi/risintesi

 ]

Questo tipo di sintesi utilizza l’analogia con gli ambiti visivi e della scultura per la definizione dei parametri di un suono. Il compositore crea le immagini che rappresentano un suono disegnando su una tavola grafica o su uno schermo; i disegni vengono successivamente trasformati in suono. Inoltre, le immagini che rappresentano suoni campionati possono venire trasformate utilizzando strumenti grafici (Fonte - Curtis Roads (1996). The Computer Music Tutorial. Boston: MIT).

Un sistema famoso per la sintesi grafica è il sistema UPIC (Unité Polyagogique Informatique du CEMAMu). Esso combina un editor di partiture grafiche, un editor per le varie tracce e un potente sistema per l’esecuzione in diretta o la lettura, tutto a partire dagli stessi dati. Tutte le operazioni di disegno e editing sono disponibili durante l’esecuzione. Un menu di comandi comandati da un mouse, permette di modificare la connessione tra il disegno e il convertitore digitale/analogico e vice versa. La versione recente del sistema è stata implementata su computer connesso ad una unità per la sintesi in tempo reale. Il nuovo software offre un mouse che permette il controllo preciso di finestre con un’interfaccia grafica facilitata, e che permette di disegnare, editare ed eseguire in tempo reale una pagina musicale, e di registrarne l’esecuzione /Fonte - Iannis Xenakis (1992). Formalised Music, Revised Edition. New York: Pendragon Press).

 

See also

Tecniche di sintesi/risintesi

,

Rappresentazione Visuale

 

Links

UNESCO DigiArts

- Introduction à l’histoire et à l’esthétique des musiques électroacoustiques: Session 2 - Une nouvelle lutherie ( French )

 

Bibliography:

English - Español - Français - Deutch - Italiano

Alphabetical order - Chronological order

Bossis, Bruno (2003a). Introduction à l’histoire et à l’esthétique des musiques électroacoustiques
LOCATELLI DE PÉRGAMO, Ana María (1973). La notación de la música contemporánea (The notation of contemporary music)
Manning, Peter D. (1999). The Evolution of Interactive Graphical Control Interfaces for Music Applications
Raczinski, Jean-Michel (2001). L’UPIC, outil de composition pour quelles musiques ?

 

Top