Modello Fisico

Sound Production and Manipulation [SPM]  > 

Tecniche di sintesi/risintesi

 ]

Il termine indica le tecniche di sintesi che partono da una descrizione semplificata del mondo fisico e lo ricreano attraverso un modello acustico matematico, utili in acustica per ricreare uno strumento musicale esistente. È una tecnica fondata su modelli nel quale un risuonatore risponde a una certa forma di eccitazione (per es. un impulso di energia). Le tecniche più utilizzate sono quelle per guide d’onda (waveguide) di Karplus et Strong per la simulazione delle corde pizzicate o degli strumenti a membrana.

“All’origine della sintesi per modelli fisici vi è l’assunto che il segnale possa essere calcolato sulla base di equazioni che descrivano il comportamento fisico (acustico e meccanico) dei corpi che interagiscono nella sua produzione” (Lombardo-Valle, Audio e multimedia, 2 ed , 195).

 

See also

FOF (Sintesi per Formanti)

,

Algoritmo di Karplus-Strong

 

Bibliography:

English - Español - Français - Deutch - Italiano

Alphabetical order - Chronological order

Bossis, Bruno (2005c). La voix et la machine. La vocalité artificielle dans la musique contemporaine
Depalle, Philippe, Tassart, Stéphan, Wanderley, Marcello M. (1997). Instruments virtuels
Risset, Jean-Claude (1993). Synthèse et matériau musical
Risset, Jean-Claude, Sousa Dias, Antonio de, Lorrain, Denis, Pottier, Laurent (2002). De {Inharmonique} à {Resonant Sound Space} : temps réal et mise en espace
Roads, Curtis (1992b). Des instruments pour un son organisé
Ruget-Langlois, Nathalie (1999). Musique et technologie : la démarche particulière de Marco Stroppa. Entretien avec le compositeur
Ystad, Sølvi (1999). De la facture informatique au jeu instrumental

 

Subsections

Top