Suono organizzato

Genres and Categories [G&C]  ]

Termine adottato da Edgar Varèse per descrivere la propria musica, che riflette l’insistenza del compositore sul potenziale musicale di una vasta gamma di possibili suoni da usare in concerto, in particolare le percussioni, i suoni generati elettronicamente, il suono registrato. Il termine viene spesso utilizzato nel tentativo di definire la musica, e anticipa la nozione di musica come forma plastica.

 

Bibliography:

English - Español - Français - Deutch - Italiano

Alphabetical order - Chronological order

 

Top