Distorsione

Sound Production and Manipulation [SPM]  ]

Con tale termine si fa riferimento alle modifiche della forma d’onda di un suono prodotte dai sistemi elettroacustici. Un sistema elettroacustico può produrre distorsione nei casi seguenti: quando è impossibile mantenere la linearità del segnale, nel qual caso si producono armoniche indesiderate; quando è impossibile trasmettere l’integralità di uno spettro; quando è impossibile gestire i transienti; quando è impossibile trasmettere l’insieme dei segnali nello stesso lasco di tempo.

Nella musica elettroacustica, ma anche in molti tipo di popular music, la distorsione è sfruttata musicalmente. In questo modo, il compositore può modificare la forma d’onda del suono originale attraverso varie tecniche di modulazione. Nel rock si usa spesso l’effetto di distorsione, come il feedback o il sovraccarico degli amplificatori e degli altoparlanti (Fonte – ridotto da Barry Truax - Handbook for Acoustic Ecology CD-ROM Edition. Cambridge Street Publishing, 1999 - CSR-CDR 9901).

 

See also

Abuso Creativo (Creative Abuse)

 

Top