Formalismo

Structure, Musical [Str]  ]

Il formalismo musicale in genere si fonda sull’ipotesi che la musica possieda una grammatica e una sintassi che possono essere create e manipolate dal punto di vista della forma. Ci˛ implica che l’utilizzo di sistemi interni o esterni alla musica al fine di creare micro o macro strutture. Il termine Ŕ utilizzato a volte per designare l’insieme e le relazioni delle parti di un’opera (Fonte - http://www.faculty.de.gcsu.edu/ádvess/ids/courseportfolios/2310/handouts/art.html)

 

Bibliography:

English - Español - Français - Deutch - Italiano

Alphabetical order - Chronological order

DI SCIPIO, Agostino (1991). Caos deterministico, composizione e sintesi del suono
DI SCIPIO, Agostino (1995d). Riflessioni sull’analisi della musica elettroacustica e informatica
Sargenti, Simona (1995). Software per la definizione di strumenti nella musica elettronica: analisi e realizzazione di {Mikrophonie I} e di {Solo} di K.Stockhausen

 

Subsections

Top