Frequenza

Disciplines of Study [DoS]  > 

Acustica

 ]

Cadenza di ripetizioni dei cicli di una quantità periodica, come una forma d’onda. La frequenza è l’inverso del periodo. Generalmente, corrisponde alla cadenza di cambiamento di fase. Si indica con il simbolo “f” e si misura in Hertz (HZ) – in passato chiamati cicli per secondo (cps oppure c/s) – Kilohertz (kHz), o megahertz (mHz). L’unico suono che consiste in una singola frequenza è la sinusoide. Tutti gli altri suoni sono complessi, e consistono in una serie di frequenze di maggiore o minore intensità.

Il contenuto frequenziale di un suono è il suo spettro. La percezione soggettiva della frequenza è detta altezza. La frequenza è una variabile acustica mentre l’altezza una variabile psicoacustica (Fonte - Barry Truax - Handbook for Acoustic Ecology CD-ROM Edition. Cambridge Street Publishing, 1999 - CSR-CDR 9901).

Il numero di ripetizioni di una funzione periodica in un secondo. È il parametro che permette di riconoscere che un suono è più acuto o più grave di un altro. Si misura in hertz (Hz). Frequenza Audio: qualsiasi frequenza compresa nella ‘zona’ udibile, normalmente tra i 20 e i 20000 Hz. http://www.cematitalia.it/servizi/glossario/index.htm

 

See also

Ampiezza

,

Fondamentale

,

Armonico

,

Inarmonico

,

Rumore

,

Oscillazione

,

Parziale

,

Spettro

,

 

Bibliography:

English - Español - Français - Deutch - Italiano

Alphabetical order - Chronological order

 

Top